Streetfighter 848

Controllo, precisione e divertimento: la supremazia del nuovo Streetfighter 848

E’  da pochi giorni che presso il nostro Store abbiamo in esposizione il nuovo Streetfighter 848.

Possiamo dire che il nuovo Streetfighter 848 è puro divertimento motociclistico grazie alla sofisticata combinazione tra il motore 848 Testastretta 11° e il telaio con geometria derivata direttamente dalla Superbike. Controllo, precisione e divertimento fanno dello Streetfighter 848 il nuovo oggetto del desiderio. Grazie alla sua reattività ai comandi del pilota assicurata dal nuovo telaio, alla soluzione Testastretta 11° che rende l’erogazione della potenza fluida e sempre gestibile, alla posizione di guida dominante che trasmette sicurezza e al Ducati Traction Control che vigila sulla potenza, questa nuova interpretazione dello stile fighter è pronta per conquistare tutti con la sua supremazia.

Cultura Streetfighter

La cultura streetfighter nasce nelle periferie urbane del Nord Europa tra la fine degli anni ‘70 e gli anni ‘80. Il movimento Café Racer, partendo da moto tradizionali, le trasformava in supersportive. La loro evoluzione è passata dall’eliminare le carene da moto sportive, per poi equipaggiarle con manubri più alti, customizzarle e creare naked “esagerate” dalle prestazioni elevate.

La passione di Ducati nel realizzare le Superbike più belle e più vincenti di sempre, unita al desiderio di creare moto icone nella categoria naked, ha generato un mix di adrenalina pura e stile italiano. Lo Streetfighter è caratterizzato da un motore estremamente performante e godibile, una ciclistica aggressiva e un’elettronica avanzata, dove ogni singolo particolare è stato lasciato a vista per essere goduto, apprezzato e ostentato con orgoglio. Lo Streetfighter nasce per combattere e mettere al tappeto qualsiasi rivale. Sei pronto a combattere?

Design Streetfighter

Se le linee di sella e serbatoio non lasciano dubbi sulle origini dello Streetfighter, è la posizione di guida, seduta e dominante, a definirne il carattere carismatico. Grazie ai comandi innovativi e minimalisti e al design della strumentazione e del gruppo ottico, l’anteriore è lineare e aggressivo al tempo stesso, mentre il doppio scarico sovrapposto a destra rende la linea del retrotreno alta e affilata. Assetto audace e, contemporaneamente, una guida confortevole, sicura e divertente. Per questo, per te salire in sella sarà davvero come salire sul ring.

Lo Streetfighter Ducati mostra i muscoli. Naked per eccellenza, è dotato di tutto ciò che ha reso la Superbike una leggenda: l’incredibile potenza del Bicilindrico a L, con la sua impressionante erogazione di coppia, la tecnologia più innovativa applicata alla ciclistica, il bellissimo forcellone monobraccio e le pinze Brembo dall’eccezionale potenza frenante. Oltre, naturalmente, a stile, classe ed eleganza.

848 testastretta 11°

L’848 Testastretta 11° è un capolavoro di progettazione Desmodromica in grado di erogare 132 CV @ 10.000 giri e una coppia di 9,5 kgm @ 9.500 giri. Derivato direttamente dal motore Testastretta Evoluzione della Superbike di media cilindrata 848EVO sfrutta la tecnologia Testastretta 11°, già apprezzata su Multistrada e Diavel, che consente di avere una curva di coppia piena già dai bassi regimi. L’angolo d’incrocio delle valvole è stato ridotto da 37° a 11°, rispetto al propulsore del Testastretta Evoluzione, per garantire la massima fluidità di marcia e il più ampio campo di utilizzo, oltre a ridurre consumi ed emissioni. Il Testastretta 11° gode di un programma di manutenzione con registrazione delle valvole ogni 24.000 Km.

By | 2014-11-05T13:14:23+00:00 dicembre 23rd, 2011|News|0 Comments